martedì 5 Aprile 2016

27 ore all’ospedale di Cassino su una barella

Fa riflettere la vicenda che ha visto protagonista un ragazzo di Pontecorvo, in merito alla quale si registra anche un intervento da parte del sindaco della cittadina, Anselmo Rotondo. Secondo quanto dichiarato dal primo cittadino pontecorvese a Il Punto a Mezzogiorno, «il giovane nella giornata di venerdì è arrivato al pronto soccorso dell’ospedale di Cassino perché improvvisamente la sua pelle era diventata gialla».

Dopo le prime cure e le analisi del sangue, i sanitari hanno riscontrato «una situazione epatica non proprio tranquilla». Successivamente il ragazzo – continua il sindaco – «rimane per 27 ore, vale a dire sino a sabato, su una barella del pronto soccorso. Addirittura gli sarebbe stato consigliato di non scendere altrimenti altri pazienti se ne sarebbero appropriati».

Alla fine, stufo per la situazione e comprensibilmente preoccupato per le sue condizioni di salute, «il giovane – prosegue Rotondo su Il Punto a Mezzogiorno – ha firmato ed è andato via. I familiari lo hanno portato allo Spaziani di Frosinone dov’è stato subito ricoverato a causa del delicato quadro epatico». Rotondo ha annunciato che chiederà urgentemente spiegazioni alla direzione sanitaria aziendale in merito per tutelare il suo giovane concittadino.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Ecco 13 pagine di prodotti a prezzi strepitosi. Promozione valida fino al 26 Agosto.

Roma

A pochi passi dal Vaticano abbiamo scoperto un luogo che tratta la clientela con una cura eccezionale: The Center of Rome Bed and Breakfast.

SPONSOR

Lo spider più venduto al mondo compie 30 anni. Vieni a provare la vettura oggi stesso da Jolly Auto, concessionaria Mazda per Frosinone e provincia.

SPONSOR

Da oggi presso Jolly Rent Frosinone è disponibile anche sui veicoli commerciali FCA.

Land Rover

Non si tratta di un semplice restyling quello che caratterizza la Land Rover Discovery Sport 2020 in uscita il prossimo autunno.