mercoledì 10 Giugno 2015

Pontecorvo: arrivano i giapponesi

Che la Rems di Pontecorvo fosse la prima avviata nel Lazio e la prima in Italia era già noto. Ma che una delegazione giapponese, con un gruppo di Psichiatri, avesse voluto visitare una struttura che loro considerano un punto di arrivo, un esempio da studiare, è la notizia del giorno. Ieri infatti, accompagnato dal Presidente Nazionale della Fondazione Basaglia, un gruppo di Psichiatri dal Giappone ha fatto visita alla Rems di Pontecorvo.

Nell’ambito di un viaggio di studio in Italia, teso al confronto con la realtà italiana in tema di diritti umani, legislazione e politiche di salute mentale, la delegazione ha espresso il desiderio di visitare una Rems già in funzione e, come detto, la scelta è caduta sulla Rems di Pontecorvo per capire anche cosa stia accadendo in Italia con i recenti provvedimenti in tema di trattamento delle persone inferme di mente e autori di reato.
Come è noto con la Legge n. 180 del 13.05.1978 (Legge Basaglia) l’Italia ha eliminato i manicomi mentre, con la Legge 81/2014, sono da poco stati eliminati gli Ospedali Psichiatrici Giudiziari (OPG). Il Giappone – sebbene presenti tanti esempi di eccellenza e innovazione – in Psichiatria è fermo alla realtà esistente in Italia prima della Legge Basaglia.

La delegazione è stata ricevuta dal Direttore Generale Isabella Mastrobuono insieme al Direttore Sanitario Roberto Testa ed al Direttore Amministrativo Mario Piccoli. Con loro, a fare gli onori di casa, il Direttore del Dipartimento di Salute Mentale Fernando Ferrauti. Un componente del gruppo, medico psichiatra, ha potuto accedere all’interno della Rems e subito dopo si è tenuto un proficuo ed articolato breafing.

Gli ospiti si sono detti entusiasti e meravigliati di ciò che hanno visto e che riporteranno in Giappone come esperienza illuminante: sono intenzionati a tornare ed hanno formulato un caloroso invito al Direttore Generale Isabella Mastrobuono per visitare le strutture psichiatriche giapponesi per un viaggio che si terrà nei prossimi mesi. La delegazione era di altissimo livello, tra cui psichiatri ed esperti giapponesi, la Presidente Nazionale della Fondazione Basaglia Dott. ssa Maria Grazia Giannichedda, il saggista e autore del libro ” Il Giappone dei manicomi e l’Italia senza manicomio ” vincitore del Premio di studio della Fondazione Basaglia, l’Associazione Kansatuhou che ha un atteggiamento critico verso la legislazione giapponese sul trattamento delle persone con disturbi psichiatrici che hanno commesso reati.

«È stato un incontro molto importante – dichiara il Manager Isabella Mastrobuono – che ci conforta della bontà del lavoro già svolto in piena sinergia tra Regione Lazio, Prefettura di Frosinone e ASL e ci consegna ulteriori stimoli a fare ancora meglio per la prossima Rems e per tutto il lavoro di riorganizzazione che la ASL sta portando avanti».

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Ecco 13 pagine di prodotti a prezzi strepitosi. Promozione valida fino al 26 Agosto.

Roma

A pochi passi dal Vaticano abbiamo scoperto un luogo che tratta la clientela con una cura eccezionale: The Center of Rome Bed and Breakfast.

SPONSOR

Lo spider più venduto al mondo compie 30 anni. Vieni a provare la vettura oggi stesso da Jolly Auto, concessionaria Mazda per Frosinone e provincia.

SPONSOR

Da oggi presso Jolly Rent Frosinone è disponibile anche sui veicoli commerciali FCA.

Land Rover

Non si tratta di un semplice restyling quello che caratterizza la Land Rover Discovery Sport 2020 in uscita il prossimo autunno.