sabato 24 Settembre 2016

PONTECORVO – Comunità d’intenti tra maggioranza ed opposizione su Ambiente a Voucher

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa a firma dell’Opposizione Consiliare Pontecorvo nelle persone di Riccardo Roscia, Paolo Renzi, Angela Tribini, Annarita Sardelli e Natascia Di Schiavi Iorio.

«Comunità d’intenti tra maggioranza ed opposizione: ambiente e voucher i punti votati all’unanimità nella recente assise. Il Consiglio Comunale, tenutosi giovedì 22 presso il Palazzo Comunale, aveva ad oggetto ben 11 punti all’ordine del giorno, tra cui le tematiche più calde inerenti alle problematiche ambientali, all’approvazione dei buoni lavoro (voucher) e al pagamento dei debiti fuori bilancio derivanti dalla sentenza (espropri in località Vallario) nei confronti del Comune di Pontecorvo, impegnato a pagare la somma di 680mila euro.
L’Opposizione Consiliare, nelle persone di Riccardo Roscia, Paolo Renzi, Angela Tribini, Annarita Sardelli e Natascia Di Schiavi Iorio, fa sapere:

TEMATICA AMBIENTALE “ Come Opposizione, nelle vesti consegnateci dai cittadini, avevamo il dovere di approvare in maniera unanime tutti i punti inerenti le problematiche ambientali. Abbiamo sentito il bisogno morale e di responsabilità verso la città di Pontecorvo. In materia ambientale l’attuale amministrazione dimostra essere deficitaria, la città di Pontecorvo non può aspettare, troppo inquinamento e discariche abusive continuano a deturpare il territorio. Dopo mesi di ritardo, abbiamo, come opposizione, sollecitato che si approvassero i punti inerenti sia all’adesione al Coordinamento dei Sindaci per le politiche ambientali ed emergenza rifiuti del basso Lazio, sia alla costituzione di una Consulta Comunale per l’ambiente e contestuale approvazione del relativo regolamento di funzionamento. Abbiamo detto NO con determinazione sia al nuovo impianto di produzione ammendanti di Piedimonte San Germano, sia alla realizzazione del quinto invaso nella discarica di Cerreto a Roccasecca. Siamo fermi e determinati nel tutelare il nostro territorio e la salute dei cittadini, ci sentiamo responsabili del bene del territorio. Saremo sempre in prima linea nel sensibilizzare queste tematiche, dove l’amministrazione risulta essere deficitaria. Solleciteremo Consulta ed ambientalisti per batterci uniti affinché non accadano più scempi nel nostro territorio, come la discarica di San Paride”.

TEMATICA VOUCHER “ Abbiamo inoltre approvato i buoni lavorativi, cosiddetti voucher, seppur con grande ritardo e con tante lacune. A tal proposito, da opposizione, avevamo proposto degli emendamenti per sopperire anche agli impegni di spesa, ma purtroppo, per mancanza di dialogo e superficialità da parte dell’amministrazione, siamo stati costretti a ritirarli. Mentre la maggioranza in precedenza bocciò la nostra proposta del baratto amministrativo , una delibera importante che andava incontro alle esigenze di chi aveva purtroppo perso il lavoro, noi come opposizione, non essendo né permalosi né superficiali, abbiamo approvato i buoni lavorativi, pur essendo molto critici sulla gestione degli stessi, ovvero sui modi e i tempi della copertura finanziaria”.

TEMATICA DEBITI FUORI BILANCIO “ Per sopperire ai debiti fuori bilancio è stato addirittura proposto di accedere con un mutuo alla Cassa Depositi e Prestiti. Per la copertura di 680mila euro, si vuole accedere ad un mutuo per più di 200mila euro. Lo abbiamo spiegato in consiglio e vogliamo spiegarlo anche alla città: con l’accesso a questo mutuo tutte le spese voluttuarie non potranno essere impegnate. Su questo punto daremo battaglia fino alla fine per sopperire alla superficialità della maggioranza”.

“Ringraziamo il Presidente del Consiglio ─ concludono i consiglieri di minoranza ─ per aver accolto le nostre sollecitazioni inserendole nell’ordine del giorno. La nostra risposta è stata l’approvazione di punti importanti all’unanimità. Questo testimonia che nelle cose serie noi ci siamo. La dimostrazione palese è che grazie all’Opposizione, che ha sollecitato queste tematiche importanti, si sono raggiunti risultati importanti. A noi sta a cuore il bene della città di Pontecorvo, quello che conta sono i fatti e non le parole”».

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

All'interno tutti i dettagli delle vetture in promozione presso Jolly Automobili Peugeot, S.S. dei Monti Lepini km 6.600, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

Jolly Rent

Tutto sul noleggio a lungo termine proposto dal Gruppo Jolly Automobili e cinque proposte molto interessanti.

Punto Fresco

Punto Fresco presenta: "Il Gusto della Convenienza, offerte al sapore d'Estate", la nuova promozione in vigore dal 10 al 23 Luglio.

Toyota Hybrid School

Toyota Hybrid School è una nuova grande iniziativa Toyota in collaborazione con Golden Automobili, la concessionaria del celebre brand nipponico per Frosinone e provincia del Gruppo Jolly Automobili.

Mazda CX-3

Vieni a scoprirla oggi stesso presso Jolly Auto, Concessionaria Mazda per Frosinone e provincia, S.S. dei Monti Lepini, km 6,600, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

Summer Days

Dieci vetture a prezzi davvero speciali. Vi aspettiamo oggi stesso nella nostra sede sulla S.S. Monti Lepini km 6,600, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

Fiat 500

Per l'occasione, Jolly Auto, concessionatia Fiat del Gruppo Jolly Automobili, propone un'ottima offerta per acquistare la mitica citycar italiana.