domenica 28 Dicembre 2014

«Restituiteci almeno la foto di Ilaria!». L’appello di due genitori ciociari derubati al cimitero

Questo appello molto probabilmente cadrà nel vuoto, ma non importa, vogliamo provarci lo stesso. Il 24 Dicembre scorso, vigilia di Natale, è avvenuto un fatto molto grave a Pontecorvo: la mamma di Ilaria, bimba affetta da una rara malattia degenerativa che non le ha permesso di vivere a lungo, si è recata come di consueto sulla tomba della giovane presso il cimitero comunale.

Mentre sostava davanti al luogo dove riposa la figlia, all’esterno del cimitero qualcuno forzava la portiera della sua auto e portava via una borsa contenente un portafogli, nel quale, tra l’altro, era custodito un documento con la foto della piccola.

Il papà della piccola ha sporto denuncia contro ignoti presso il comando dei Carabinieri di Pontecorvo e contestualmente hanno rivolto un appello, tramite “Il Messaggero“, affinché il ladro o i ladri restituiscano il documento. «Fateci questo regalo: ridateci la foto di Ilaria», queste le dichiarazioni che il papà della bambina ha rilasciato al quotidiano romano. Naturalmente da parte nostra condividiamo l’appello, nella speranza che il diretto interessato (o i diretti interessati) legga e si comporti di conseguenza.

Come giudichi Ciociaria24? Clicca qui e partecipa al sondaggio per aiutarci a migliorare!
Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
VIDEO

Richiedi subito la nostra offerta promo e potrai usufruire di un pacchetto completo per 30 giorni su tutti i nostri giornali online!

Gruppo Jolly Automobili

Autovetture e veicoli commerciali certificati dopo una serie di ben 160 controlli. Promozione valida fino al 19 Maggio.

Expert Lucarelli

Offerta valida dal 09 al 26 Maggio. Ti aspettiamo a Sora in via Giuseppe Ferri n.6, zona vecchio ospedale civico.

X Class

Anche il tuo business può avere l’avventura nel DNA. Vieni a trovarci presso il Gruppo Jolly Automobili, S.S. 156 dei Monti Lepini km 6.600, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.