giovedì 29 Gennaio 2015

35enne morto per droga nel 2014: arrestata 41enne ciociara per spaccio di eroina

Stamane i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Pontecorvo, al termine di una complessa e articolata attività d’indagine, scaturita a seguito del decesso per arresto cardio-circolatorio conseguente ad assunzione di sostanza stupefacente di un 35enne, residente in Pontecorvo, avvenuto il 23 maggio 2014, hanno dato esecuzione alla misura cautelare della custodia agli arresti domiciliari emessa, in data 28 gennaio 2015, dal Tribunale di Cassino, nei confronti di una 41enne, domiciliata in Pontecorvo, già censita alla banca dati delle Forze di Polizia, poiché ritenuta responsabile del reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.

«Le attività investigative condotte dai militari operanti – si legge nella nota dei militari dell’Arma – hanno consentito di accertare che la donna, mediante più azioni esecutive del medesimo disegno criminoso, illecitamente deteneva e cedeva, reiteratamente ed a più riprese, numerose dosi di eroina ai suoi clienti, nei comuni di Cassino e Pontecorvo, fino all’agosto del 2014». Contestualmente sono stati altresì segnalati alla Prefettura di Frosinone, ai sensi dell’art.75 D.P.R. 309/90, un 40enne e un 31enne entrambi residenti in Pontecorvo, e un 26enne residente in Piedimonte San Germano.

SPONSOR

Grandi opportunità su elettrodomestici e TV selezionati dagli esperti.

SPONSOR

Vi aspettiamo presso la sede del Gruppo Jolly Automobili, S.S. dei Monti Lepini km 6,600, a pochi metri dal casello autostradale di Frosinone.

SPONSOR

Maxi sconti su tantissimi prodotti selezionati per te. Promozione valida fino al 17 Novembre.