9 Ottobre 2016

COLLE SAN MAGNO – Assolto il vigile accusato di falso

Un cittadino sanzionato per una violazione del codice della strada aveva denunciato il vigile urbano accusandolo di avere redatto un verbale falso, in quanto, a suo dire, aveva omesso di riportare nell’atto la sua presenza nel momento dell’accertamento e non gli aveva dato la possibilità di verbalizzare le sue osservazioni.

Di qui l’apertura di un procedimento penale per falso ideologico a carico del vigile, che aveva, invece, rivendicato la legittimità del suo operato, in particolare evidenziando la circostanza che all’atto dell’accertamento il trasgressore era effettivamente assente.

La lunga vicenda processuale si è chiusa nei giorni scorsi davanti al Tribunale penale di Cassino che, dopo avere ascoltato diversi testimoni ed aver acquisito la relativa documentazione, accogliendo le tesi del difensore del vigile, l’avvocato Carlo Risi, lo ha assolto perché il fatto non sussiste. Soddisfazione per il buon esito della vicenda, che aveva gettato un’ombra sulla regolarità dell’operato di un dipendente comunale, è stata espressa anche da parte dell’amministrazione civica di Colle San Magno.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Tutti i numeri di un anno magnifico nell'intervista all'amministratore unico, dott. Ennio Mancini, ed al Direttore, Orlando Pizzuti.

SPONSOR

Il 2019 è stato l'anno delle conferme e degli obiettivi raggiunti per l'azienda che si occupa di assistenza familiare.

SPONSOR

Promozione valida fino al 13 Dicembre 2019.