8 Settembre 2016

Il Peperone Dop di Pontecorvo protagonista a La Prova del Cuoco su Rai Uno

Settembre, è tempo del peperone di Pontecorvo Dop, che diventa star TV Moltissime le ricette che il profumato ortaggio dell’Italia centrale sa ispirare, compreso un panino. Una soluzione perfetta per il mordi e fuggi dei tempi moderni, oggi protagonista su Rai Uno della puntata de “La Prova del Cuoco”. È a settembre – quando l’estate volge al termine e il sole ha riscaldato a dovere i campi e i loro frutti – che il peperone di Pontecorvo Dop giunge a maturazione e offre il meglio di sé. Questo ortaggio carnoso, rosso intenso e dal profumo prelibato è un’eccellenza agroalimentare italiana e uno dei più tipici doni delle terre della bassa Ciociaria, tanto da aver ottenuto dall’Unione europea l’ambito riconoscimento di prodotto con denominazione di origine protetta.

Questo peperone dal sapore inconfondibile trova il suo habitat perfetto nelle terre coltivate della Tenuta Esdra Agri Spa, antica residenza nobiliare vicinissima alla cittadina di Pontecorvo, incorniciata dal parco nazionale degli Aurunci e dai monti Ausoni. Qui, nella valle del fiume Liri, in provincia di Frosinone, l’inizio della raccolta del pregiato peperone, a metà settembre, si festeggia con una grande sagra (quest’anno il 17 settembre), sentitissima in Ciociaria e di grande richiamo turistico. Il vero protagonista è lui, il Peperone di Pontecorvo e chi vuole dare corpo a una ricetta rappresentativa dell’anima di questi territori non può farne a meno.

Questo ortaggio ispira i più grandi chef e riesce a evocare le ricette più versatili e originali, portando la tradizione ad adeguarsi ai tempi contemporanei. È lui la star delle ricette di oggi de “La Prova del Cuoco”, dove lo chef Daniele Reponi, il re del panino d’autore, lo reinventa come pezzo forte di una ricetta dalla forte personalità, davanti a Erika Votta, anima della Tenuta Esdra Agri Spa, che ha portato direttamente da Pontecorvo i prelibati peperoni per questo piatto. Julienne del nostro peperone abbinata al Pane al limone di Amalfi, sgombro sott’olio alle erbe aromatiche e olive nere infornate di Ferrandina: la tradizione di una coltivazione secolare si sposa armoniosamente con la tendenza street food dei tempi moderni… E anche chi corre non deve rinunciare al gusto, optando per cibi smart che si sposano bene con i contesti urbani e con i ritmi lavorativi odierni fatti di pause pranzo strappate di pochissimi minuti.

Cecilia Moretti

chef-reponi peperone-pontecorvo-dop prova-del-cuoco

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Come vivere tre giorni da sogno nella Città Eterna spendendo una cifra ragionevole senza rinunciare alla qualità del soggiorno.

EXTRA

"Siamo tutti Guglielmo Mollicone e vogliamo giustizia per Serena"

Grande partecipazione alla marcia di oggi. La richiesta è una sola e sempre più forte: giustizia per Serena.

EXTRA

La Panda col "tesoro" a bordo

Nell'utilitaria la Polizia Stradale ha rinvenuto i ricordi di una vita sottratti a tanti anziani.

POLITICA

SORA - Scuola innovativa: nelle adiacenze un altro "regalo" di Renzo Piano e del suo G124

Il Sindaco, Roberto De Donatis, mostra e spiega come diventerà l'edificio residenziale adiacente a quello scolastico.

CRONACA

SORA - La spesa da donare finisce tra i rifiuti

Prodotti commestibili abbandonati per strada invece di esser consegnati alle famiglie bisognose.

CRONACA

SORA - Sospensione idrica programmata in data 2 marzo 2020

Acea ATO 5 comunicà le zone della città dove verrà sospesa l'erogazione d'acqua causa lavori di manutenzione.

SPORT

CALCIO - Sora impegnato al Tomei per proseguire la risalita

Dopo il pari esterno di domenica scorsa, i bianconeri vogliono allungare ulteriormente la striscia positiva.

CRONACA

SORA - Piano Esecutivo di Gestione (PEG): i 5 Stelle depositano interrogazione al Sindaco

La nota del consigliere comunale e portavoce del Movimento Cinque Stelle, Fabrizio Pintori.