9 Marzo 2017

PONTECORVO – Brillante operazione del Cap. D’Aguanno e degli agenti Fragnoli, Tedeschi e Cerro

Su una informazione di un confidente la Polizia provinciale di Frosinone – distaccamento di Cassino, ieri mattina ha proceduto alla perquisizione di un’abitazione privata in Pontecorvo poiché era stata segnala la presenza di numerosa fauna particolarmente protetta e della quale non era stata autorizzata la detenzione. Gli agenti della provinciale, agli ordini del capitano Pietro D’Aguanno, a seguito della perquisizione, hanno rinvenuto moltissimi esemplari di avifauna protetta ed in particolare tre verdoni, quattro fringuelli, tre frosoni, undici cardellini, due lucherini e un verzellino, la cui detenzione è penalmente sancita dalla legge 157/92 sulla realtà venatoria, oltre a cento bastoncini utilizzati per la cattura di frodo di questi animali.

Il personale del Comandante Massimo Belli ha proceduto immediatamente a sequestrare gli esemplari e a farli ricoverare presso l’ente parco regionale “Riviera di Ulisse”, con sede in Gaeta, poiché essendo nati e cresciuti in cattività non potevano essere liberati sul posto, altrimenti sarebbero andati incontro a morte sicura. L’indagato G.C. di Pontecorvo, non ha saputo dare spiegazioni sul possesso di tutti questi esemplari di fauna selvatica ed è stato segnalato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cassino.

“Un plauso particolare va tributato agli agenti Fragnoli, Tedeschi e Cerro – ha dichiarato il Comandante Belli – che coordinati dal capitano D’Aguanno hanno portato a termine questa attività, finalizzata a disincentivare la pratica barbara della detenzione di animali in habitat non loro ed in condizioni molte volte precarie d’igiene”. “La Polizia provinciale – ha concluso Belli – continuerà il contrasto concreto a queste forme di microcriminalità per la tutela del patrimonio faunistico della nostra provincia e dell’ambiente della nostra terra ciociara”. “Voglio complimentarmi con gli agenti del distaccamento di Cassino – ha aggiunto il consigliere delegato alla Polizia provinciale Antonio Di Nota – per questa importante operazione di tutela del patrimonio faunistico della nostra provincia”.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Come vivere tre giorni da sogno nella Città Eterna spendendo una cifra ragionevole senza rinunciare alla qualità del soggiorno.

EXTRA

In tremila alla Santissima per la Festa dell'Apparizione

Ecco le immagini del magnifico spettacolo di fede materializzatosi domenica scorsa con l'afflusso di tantissimi pellegrini presso il Santuario.

EXTRA

Intestatario di 169 macchine e con una valanga di multe non pagate

Dopo mesi di indagini e meticolosi accertamenti, la Polizia è riuscita a identificarlo.

NECROLOGI

È venuta a mancare Maria Annarelli

Si è spenta presso l'Hospice "Casa delle Farfalle", Isola del Liri.

CRONACA

SORA - Va nel suo uliveto e si ritrova in una discarica

Ancora una volta, plastica, lattine, cartacce e ogni genere di rifiuti abbandonati nella proprietà altrui senza porsi mimimamente il problema.

EVENTI

SORA - “Non è uno scherzo, è arte vera”, torna la collettiva a cura di Alessandra De Michele

La mostra, visitabile fino al 1° marzo, è una collettiva organizzata dalla pittrice Alessandra De Michele ed ospita le opere di numerosi ...

POLITICA

SORA - Referendum riduzione parlamentari, si vota il 29 marzo

Tutte le info per gli elettori della città volsca.

CRONACA

SORA - Divieto di sosta in via Petrarca e Via Ancona per lavori

Ecco il testo dell'ordinanza emessa dal Comune.

EVENTI

SORA - Biblioteca Comunale, laboratori per il Carnevale

L’iniziativa è rivolta ai bambini dai 5 ai 9 anni.