19 Dicembre 2020

ROMA – Inaugurata all’Ospedale San Camillo la nuova potentissima Risonanza magnetica 3Tesla

Si tratta di un apparecchio di ultimissima generazione permetterà di eseguire esami funzionali a livello cerebrale, garantendo la massima efficienza e efficacia diagnostica per tutte le problematiche del sistema nervoso centrale.

«Oggi è stata inaugurata, presso l’Azienda Ospedaliera San Camillo la nuova risonanza magnetica 3T presso il padiglione Lancisi. Nello stesso padiglione, al piano inferiore, sono già avviati i lavori per la realizzazione di una “Sala ibrida” per interventi di tipo neurologico.

Prosegue lo sforzo del sistema sanitario regionale per implementare e rinnovare l’intero parco tecnologico per offrire un servizio sempre più moderno, tecnologico e di qualità al cittadino. La nuova Risonanza magnetica 3Tesla è attualmente la macchina con il più elevato campo magnetico disponibile in campo clinico, ovvero la tecnologia più innovativa per applicazioni di diagnostica per immagine e risonanza magnetica.

Si tratta di un apparecchio di ultimissima generazione permetterà di eseguire esami funzionali a livello cerebrale, garantendo la massima efficienza e efficacia diagnostica per tutte le problematiche del sistema nervoso centrale».

Fonte e foto: Salute Lazio, pagina social istituzionale della Regione Lazio

Ti potrebbe interessare: