mercoledì 27 Luglio 2016

Rubano soldi e cellulare a uno straniero, nei guai un pontecorvese e una minorenne cassinate

Questa mattina, a San Giorgio a Liri, i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato alle competenti Autorità Giudiziarie un 22enne del posto e una ragazza minorenne residente a Cassino, poiché ritenuti responsabili del reato di “furto aggravato in concorso”.

Gli accertamenti effettuati dai militari operanti hanno consentito di appurare che nella mattinata di ieri, i due giovani si erano fraudolentemente introdotti all’interno dell’abitazione di uno straniero residente a San Giorgio a Liri, impossessandosi di un telefono cellulare e della somma in contanti di euro 350. Il telefono cellulare recuperato è stato restituito all’avente diritto.

SPONSOR

Grandi opportunità su elettrodomestici e TV selezionati dagli esperti.

SPONSOR

Vi aspettiamo presso la sede del Gruppo Jolly Automobili, S.S. dei Monti Lepini km 6,600, a pochi metri dal casello autostradale di Frosinone.

SPONSOR

Maxi sconti su tantissimi prodotti selezionati per te. Promozione valida fino al 17 Novembre.