giovedì 28 Maggio 2015

Truffa milionaria: due pontecorvesi stamane in aula a Cassino

Una truffa da quasi un milione di euro che vede coinvolti due pontecorvesi di 40 e 50 anni circa. La vicenda è descritta dettagliatamente nell’articlo a firma di Carmela Di Domenico pubblicato stamane sul sul Quotidiano Ciociaria Editoriale Oggi e riportato fedelmente di seguito.

«È arrivato direttamente dagli Emirati Arabi con tanto di interprete a seguito per testimoniare nel processo che si è aperto nei confronti di un quarantenne e un cinquantenne di Pontecorvo. Sul banco degli imputati è salito nei giorni scorsi, in qualità di testimone, il responsabile dell’azienda di Abu Dhabi che ha citato in giudizio i due cassinati per un’ipotesi di truffa.

Una truffa da 950 mila dollari, secondo il denunciante, che i due presunti truffatori italiani avrebbero “intascato” dalla multinazionale araba. Secondo l’impianto accusatorio i due cassinati, titolari di una ditta specializzata – sembrerebbe – in trasporti avrebbero sottoscritto nel 2014 dei contratti ed emesso fatture nei confronti della multinazionale per un importo superiore a 950 mila dollari.

Dopo circa un anno l’azienda di Abu Dhabi avrebbe effettuato dei riscontri interni: quella grossa cifra corrisposta all’azienda dei due cassinati (con sede a Roma) sarebbe risultata priva di riscontri cartacei: prestazioni, dunque, legate ai contratti di cui nessuno avrebbe più potuto rintracciare l’originale. Secondo la società araba, in sostanza, gli imprenditori cassinati avrebbero utilizzato firme false per sottoscrivere i contratti da “Paperon De’ Paperoni” per poi emettere fatture stratosferiche per operazioni probabilmente insistenti.

Ovviamente contraria la posizione dei due imputati – rappresentati dagli avvocati Domenico Buzzacconi ed Emanuele Carbone – che negano ogni addebito. Ascoltato il responsabile dell’ufficio legale della multinazionale di Abu Dhabi, giunto dagli Emirati appositamente per sostenere la prova, l’udienza è stata aggiornata al 14 settembre per sentire altri testimoni».

SPONSOR

Grandi opportunità su elettrodomestici e TV selezionati dagli esperti.

SPONSOR

Vi aspettiamo presso la sede del Gruppo Jolly Automobili, S.S. dei Monti Lepini km 6,600, a pochi metri dal casello autostradale di Frosinone.

SPONSOR

Maxi sconti su tantissimi prodotti selezionati per te. Promozione valida fino al 17 Novembre.